Chi sono i coworker di Cowo Stazione Lambrate? Intervista a Ersilia e Giulia di AD Studio.

Il coworking, si sa, è prima di tutto composto da persone. Ecco perché vogliamo dare spazio a coloro che vivono il nostro spazio: i nostri coworker! Intervistiamo Ersilia e Giulia di AD Studio.Intervista Ad Studio

Coworking Stazione Lambrate – Buongiorno Ersilia, buongiorno Giulia! Due parole di presentazione per ognuna di voi: quali sono le vostre esperienze, quali i ruoli nel lavoro e – perché no – quali i vostri interessi personali?

Ad Studio – Ersilia – Entrambe siamo laureate in architettura. Per AD Studio ci siamo specializzate in exhibition design che prevede quindi la progettazione e realizzazione di stand fieristici.
Ad Studio – Giulia – Questo ci permette di viaggiare molto, ad esempio siamo state in Canada e in giro per l’Europa, in particolare in Germania.
Ad Studio – Ersilia – Io personalmente amo il calcio e gioco in una squadra femminile da quasi 20 anni.
Ad Studio – Giulia – Nel tempo libero m’interessa leggere libri di fisica quantistica e l’astronomia in particolare la formazione dei buchi neri.

Coworking Stazione Lambrate – Di cosa si occupa in particolare la vostra realtà? Che cos’è l’exhibition design?

Ad Studio – AD Studio non si occupa soltanto di progettare stand fieristici, ma anche di grafica aziendale, comunicazione in generale, branding, siti web etc.
Per quanto riguarda l’exhibition design, consiste nell’ideazione e progettazione di stand, la creazione di grafiche, produzione e logistica dei diversi elementi per la realizzazione dell’intero progetto.

Coworking Stazione Lambrate – Quali sono le realizzazioni più importanti di AD Studio e quali i progetti in corso?

Ad Studio – I nostri progetti più importanti sono nell’ambito del turismo e dell’esportazione. Inoltre dal 2016 realizziamo un’intera area all’ interno della più grande fiera di tecnologia, la IFA a Berlino, che tuttora è in corso di progettazione.

Coworking Stazione Lambrate – C’è un lavoro che è particolarmente importante per voi, qualcosa a cui siete più affezionate?

Ad Studio – Ciò che ci lega particolarmente a questo lavoro è la possibilità di prendere parte alle fasi della costruzione, quindi vedere diventare realtà quello che abbiamo ideato inizialmente.

Coworking Stazione Lambrate – Nel vostro team le quote rosa sono al 100%! C’è un’intenzione o è un caso?

Ad Studio – Diciamo che è un mix di entrambe. Crediamo fortemente nel girl power e vogliamo sfatare il luogo comune che le donne non sappiano lavorare in squadra. Infatti siamo un team affiatato e ben collaudato!

Coworking Stazione Lambrate – Infine, una domanda che ci porta… alla vostra attuale sede di lavoro: il Coworking Cowo® Stazione Lambrate 🙂 Come l’avete scoperto? Avevate già provato il Coworking? Ne conoscevate l’esistenza?

Ad Studio – Abbiamo scoperto il Coworking Cowo® Stazione Lambrate, attraverso il sito di Cowo®, in particolare ci siamo soffermate nella ricerca di un ufficio privato per tre persone in zona Lambrate. Zona per noi particolarmente logistica, per la presenza della Stazione, di due fermate metro (Lambrate ed Udine) e per la vicinanza con l’uscita della tangenziale. Abbiamo, poi, scelto questo Coworking perché rispettava anche le nostre esigenze di spazio, di confort, di servizi offerti e per la tranquillità del posto.
Anche la nostra precedente sede era in un coworking, ma non era nel circuito Cowo®.

Coworking Stazione Lambrate – Ritenete vi sia un vantaggio nel lavorare in un Coworking, dal punto di vista della “qualità della vita” lavorativa?

Ad Studio – Troviamo che lavorare in un coworking sia più interessante perché offre la possibilità di avere a che fare con delle persone che lavorano in ambiti diversi e così avere scambi di esperienze.

Ad Studio Coworking Cowo

Intervista Cowo Ad Studio

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *